14 novembre 2006

Il VOCABOLACCHIO

DI LAJULES

Sono di ritorno da un’ottima cena vietnamita dove si e’ parlato di amore e di politica e di guerra e di religione. Mi rendo conto oggi piu’ che mai di essere arcistufa delle religioni, le quali dividono quando va bene, distruggono quando va male. E mi danno ancora piu’ fastidio quando penso che non sono che scaramanzie nate per il bisogno di pioggia o per invidia del vicino.

Basta con la religione e la religiosita’, a cominciare dal vocabolario!

Addio mandide religiosa, benvenuta SCARAMANTIDE.


"Occhie, malocchie, prezzemol'e finocchie..."

8 commenti:

papapolpo ha detto...

Va bene basta per la scaramantide ma come la mettiamo con l'idolo più citato dal proletariato italiano?
Ovvero il divino suino????

lajules ha detto...

Facile: si dice ON. Maiale, cosi' si mantiene anche una parvenza di rima.

Un altro animale a rischio da liberare dalle catene cattoliche e' la foca monaca. Idee?

franisia ha detto...

La foca monarchica.

lajules ha detto...

Povera foca: dalla padella alla brace! Ma "foca monarchica" mi fatto ridere anzicheno', quindi bene cosi'.

annucci ha detto...

Ricordati di non invitarmi mai alle tue cene ahahah

lajules ha detto...

Annucci, te possino! Non solo ti invitero' alle mie cene, ma mi premurero' di cucinarti i miei manicaretti (Pizza Gege' col tonno).

Annina ha detto...

Lajules,
hai parlato con Elton John ultimamente? http://today.reuters.com/news/articlenews.aspx?type=topNews&storyid=2006-11-12T142628Z_01_L12883297_RTRUKOC_0_US-BRITAIN-ELTON.xml
Ciao!

lajules ha detto...

Con Elton non ci parliamo piu'. Gli ho prestato dei soldi perche' era in difficolta' e non li ho piu' visti.

Vedo che ancora mi scopiazza le idee, comunque (dovresti vedere la mia collezione di occhiali).