07 febbraio 2012

AMERICANA 15: QUELLA UNTA DOZZINA

di LAJULES

Difficile da costruire e da digerire.
Eccoci al quindicesimo episodio di Americana, la serie che mostra gli orrori della cucina americana degli anni '70 attraverso il ricettario a schede della compagnia Betty Crocker. La scheda di oggi è intitolata Cold Meat Morsels, che si traduce come "Bocconcini di affettati" e non, letteralmente, come "Bocconcini di carne fredda". Ma anche una traduzione letterale del titolo sarebbe più appetibile delle ricette vere e proprie suggerite dalla Betty sul retro di questa scheda.

Quella che vedete nella foto si chiama Salami Wedges ("spicchi di salame") e si realizza spalmando del cream cheese―il Philadelphia appartiene a questa categoria―su 12 fette di salame per realizzare queste torri di orrore (nella foto le fette sono solo 10... codardi!). Allora, io sono un'amante del salame come qualsiasi altra lettrice di Dead Chef*, ma qui non si tratta mica di salame ungherese di qualità, ma dell'orrendo salame americano  che secondo me è il vero esempio di mystery meat. Altro che hot dog! Il mio giudizio su questa ricetta non può essere che una bocciatura su tutti i fronti. Anzi, giusto perché quest'anno ho promesso a me stessa di essere meno str@nza, aggiungo un piccolo "+" al mio voto finale perché non deve essere semplice tagliare questi bocconcini in spicchi così perfetti. (Anche se poi penso che ci sia voluto un coltello super-affilato da vero chef, e mi chiedo perché una persona che spenda tanto in coltelli poi si riduca a mangiare cibo da scomesse).

Un'altra ricetta sul retro della scheda si chiama Braunschweiger Kabobs e mi rattrista parecchio che non sia stata scelta per la foto. Si tratta infatti di uno spiedino di Braunschweiger (ovviamente non originale) tagliato a cubetti, con pezzetti di ananas, ciliegie da cocktail e formaggio Cheddar. Anche qui, qualcuno ha perso una scommessa.

Ma come in quasi ogni post della serie Americana, anche qui Dead Chef ha una confessione da fare. Alle medie, la mia merenda preferita per la ricreazione era un panino al salame ungherese e mascarpone che mi portava un mio compagno di classe (i miei genitori non mi avrebbero mai permesso uno snack di tale follia). Cari lettori, spero questa mia ammissione non vi spaventi. A meno che anche voi non abbiate una confessione culinaria da sfogare. Sono tutta orecchi.

*Leggetela come volete.

8 commenti:

la Boba ha detto...

La mamma è sempre l'ultima a sapere. Potrei citare per danni quel tuo compagno di scuola, dopo che mi preoccupavo tanto che mangiaste delle merendine sane tu e tua sorella. In ogni caso doveva essere un connubio orribile salame ungherese e mascarpone...mentre devo dire che la mia zia ungherese, oltre a fornirmi un mai dimenticato e impareggiabile strudel, mi preparava dei deliziosi panini con il salame, ovviamente ungherese, semplicemente spalmati con un velo di ottimo burro. Quelli sì meritavano l'assaggio.

Ricette Buone ha detto...

A livello nutrizionale è una bomba decisamente squilibrata, ma come sapore salame ungherese e mascarpone è ottimo! :-P

lajules ha detto...

Grazie, Contessa! Sono felice che qualcuno capisca la meraviglia di salame ungherese e mascarpone. Cmq si', e' un'abbinata che solo un corpo pre-adolescente puo' tollerare e digerire.

Francesca ha detto...

*Evviva il salame! Dovremo presto fare un post sul salame di cioccolato. Gli amici americani, che di solito ci prendono in giro per la moltitudine di riferimenti sessuali che caratterizzano QUALUNQUE argomento di conversazione in Italia, arrossiscono con malizia per l'ardita accoppiata del salame dolce al cioccolato, e ancora non glielo abbiamo fatto assaggiare!

Spicy.Ginger.Ale ha detto...

conoscendo il mio amore per il salame, sono convinta che riuscirei a mangiare pure i bocconcini della Betty. Quando tornerò in Italia proverò l'accoppiata mascarpone-salame ungherese.

lajules ha detto...

Mi e' venuto in mente solo adesso che mangiare panini con salame e mascarpone alle medie non deve essere stato di grande aiuto per la mia acne. Oh well...

Donna con Fuso ha detto...

OMG!
questa rubrica è strepitosa!

lajules ha detto...

Grazie, Donna col Fuso! La rubrica e' sospesa come il resto della mia attivita' almeno per altre 2 settimane causa trasloco.

Ho letto nel tuo profilo che fino a poco tempo fa vivevi a Washington! Se torni, anche per una visita, fai un fischio!