09 agosto 2006

Sorbetto e Aragosta: Vita da nababbi in New Jersey

BY LAJULES


Il contatore di TheDeadChef sembra essersi addormentato, e cosi’ noi Americane ci siamo ricordate che in Italia Agosto vuol dire vacanza. Se non siete tutti a leggere il nostro blog e a commentarlo, e’ perche’ siete o al mare o in montagna a fare il vostro dovere di vacanzieri. Anche Annucci ci ha abbandonato per i soleggiati lidi pugliesi e attendiamo con fervore i suoi resoconti culinari.

Per me di vacanze non se ne parla piu’, visto che a Giugno ho trascorso ben 3 settimane in Italia. Incatenata alla mia cucina sotterranea, posso solo fare qualche scappata nel fine settimana.

Lo scorso fine settimana me ne sono andata nel New Jersey, altrimenti detto il Garden State. Il New Jersey e’ considerato ingiustamente lo stato piu’ brutto d’America, ma la verita’ e’ che le fabbriche che si vedono vicino a New York City (con cui il New Jersey confina) sono la punta dell’iceberg di uno stato, ebbene si’, verde e cittadino. Io sono finita in una cittadina modello con villette bianche e rosa e giardini a punto e croce.

Il cibo del New Jersey e’ poi quello maggiormente influenzato dalla cucina italiana. Nel New Jersey abitano tutti gli italiani alla Soprano, per intenderci, e devo ammettere che la “pizza pie” in spiaggia non era affatto male.

Ma ormai sono 2 anni che vivo negli Stati Uniti, ed ho imparato a fidarmi dei miei amici hipster-chic ai fornelli piu’ che dei cuochi dei ristoranti. Alec ed io siamo stati ospiti di Pau e Sherry, che ci hanno preparato colazioni sanissime a base di yogurt, frutta fresca di tutti i tipi, formaggio e tortillas spagnole. Al termine di una cena perfetta, Sherry ha portato in tavola la meraviglia che potete osservare: sorbetti al limone ancora nel grembo materno!

L’unica capatina nella cultura culinaria del New Jersey e’ stata sabato sera, quando ci siamo recati da Red’s, una bettola di pesce definita uno dei migliori ristoranti di pesce della zona. Nonostante il mio stipendio di cuoca zombie e quello di Alec di finto skater professionista, Alec ed io abbiamo ordinato un piatto di cozze e un’aragostina. Quest'ultima la potete ammirare nella foto.

Auguro a tutti buone vacanze e fatevi delle belle mangiate ovunque andiate! Noi rimarremo a smanettare sulla tastiera per voi, in attesa dei vostri abbronzatissimi commenti.

3 commenti:

Francesca ha detto...

caspita che sorbetto!

lajules ha detto...

dei sorbetti...

psk ha detto...

ammazza che bona che è venuta sherry nella foto coi sorbetti!!
scusate l'assenza, rimedierò